club06 dicembre 2021

MILAN-LIVERPOOL: L'ATTESA È FINITA

Attesi 57 mila tifosi, 13 mila dall'estero, 100 Paesi collegati e 13 Champions League in campo. Una partita iconica tra due Club e brand globali

Il gran giorno si avvicina. La data è evidenziata in rosso sui calendari degli oltre 500 milioni di tifosi milanisti sparsi in tutto il mondo. Milano, stadio San Siro, Martedì 7 dicembre 2021, ore 21.00: Milan-Liverpool. La sfida, valevole per la 6° ed ultima giornata del Girone B della Champions League, sarà la prima assoluta tra le due squadre in scena alla Scala del Calcio. Una partita decisiva per il prosieguo del cammino europeo della squadra di Pioli. La gara tra rossoneri e reds è anche un confronto tra due club gloriosi che contano insieme 20 finali di Champions League disputate e che hanno sollevato il trofeo al cielo per 13 volte: Milan e Liverpool sono due icone del calcio, società storiche da sempre proiettate al futuro e che insieme possono vantare più di 1 miliardo (dati Nielsen, ndr) di sostenitori in tutto il mondo.

Sono pochissimi i biglietti ancora a disposizione, con circa 3.100 sostenitori del Liverpool attesi a Milano ed oltre 13 mila appassionati rossoneri in arrivo dall'estero e che raggiungeranno la città meneghina nel giorno di Sant'Ambrogio, provenienti da oltre 150 nazionalità diverse, principalmente da Svizzera, Francia, Germania, Israele, Albania, Gran Bretagna e Irlanda del Nord. Per permettere un afflusso ordinato da parte dei tifosi, i cancelli di San Siro apriranno alle 18.30, due ore e mezza prima del calcio d'inizio.

Importante sottolineare come l'accesso allo stadio sarà possibile soltanto ai soggetti muniti di certificazione verde COVID-19 - cosiddetto Green Pass "rafforzato" - ottenibile attraverso completamento del ciclo vaccinale primario (il Green Pass è valido 9 mesi dalla data di emissione) o certificato di guarigione da COVID-19 (avvenuta entro 6 mesi dalla data della partita). Si precisa che l'obbligo di Green Pass non si applica ai bambini sotto i 12 anni e a soggetti esenti per motivi di salute dalla vaccinazione sulla base di un'idonea certificazione medica.

Gli occhi di tutto il mondo sportivo saranno indirizzati su Milano, con oltre 100 Paesi collegati, 23 telecamere, 40 fotografi e 120 giornalisti accreditati. All'attrattività ormai solida degli ultimi anni del brand Liverpool nel mondo, si unisce il forte e rinnovato appeal internazionale del Milan negli ultimi 24 mesi. Frutto dei risultati sul campo, con la Champions League ritrovata, ma anche fuori dal rettangolo di gioco. 

Ne è la riprova che l'AC Milan è al momento (prime 14 giornate), il brand calcistico più forte in Italia e il brand italiano più forte in mercati strategici come USA e Cina. Lo rivela l'analisi appena pubblicata da YouGov Italia - la branch italiana dell'autorevole società di ricerche di mercato globale - che ha stilato questa speciale classifica. La chiara visione strategica globale e una spinta sull'innovazione, sta infatti sviluppando tutto il potenziale del brand AC Milan nel mondo, assicurando il coinvolgimento dei fan, accrescendo la reputazione presso gli stakeholder di riferimento e generando nuove opportunità per i partner.

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner